giovedì 12 novembre 2015

Siamo bugiardi per natura





Mentire è una attività che il nostro cervello regolarmente conduce.


Inconsapevolmente siamo mentitori professionisti per natura.


Questa è una caratteristica del nostro cervello ed è connaturata con il suo modo di lavorare.



Qualsiasi elaborazione che esso esegue, avviene revisionando un passato in cui cercare una esperienza simile e dalla quale “copiare” il metodo e la soluzione.


Il grado della genuinità della risposta individuata, è determinato dal volume del bagaglio delle conoscenze riferite ai soggetti di elaborazione.


L’insieme delle nozioni e delle relazioni tra di esse, sperimentate in passato, si veste con il nome di cultura.


In mancanza di una esperienza mirata, il cervello sfrutta le sensazioni di bello o brutto, di buono o cattivo, che giungono dal reparto sensoriale.


La giustificazione alla risposta menzoniera che la mente cosciente offre non riguarderà mai la vera fonte del pensiero ma una improvvisata sceneggiatura verosimile mascherata da opinione.
Posta un commento