giovedì 19 marzo 2015

Danil - Un amore mai vissuto










Dopo aver scritto un saggio semi-scientifico e uno didattico, mi sono cimentato in un romanzo.

La bellezza del vivere, personalmente la racchiudo nel provare nuove esperienze, indipendentemente dal risultato. 

In ogni mia opera, lascio qualcosa di me stesso. Certamente, sono lontano dalla megalomania. Il motivo è da ricercare nel bisogno interiore di dire qualcosa, superando le regole del vivere comunque.

Danil è un personaggio reale, una donna qualunque che voleva molto dalla vita. Un curioso quanto avverso destino, le ha disegnato una storia che non meritava.

L’intreccio tra il sentimento d’amore, la violenza sulle donne e il lavoro come strumento della dignità, ha generato il feeling del romanzo che spero tanto che piaccia.

Un grosso ringraziamento va alla reale protagonista che, con molto coraggio, si è confidata con il sottoscritto e ha reso fattibile questo lavoro.








Posta un commento