giovedì 1 gennaio 2015

Happy new year


Siamo all'inizio!

La voglia di far bene è tanta.

Ognuno è indulgente con se stesso... 
fino al punto di credere ciecamente nelle proprie azioni....
sebbene i risultati sin qui ottenuti siano stati scarsi o modesti.

Facendo le stesse cose, otteniamo gli stessi risultati e ....
un anno vale l'altro .....
è come ripetere l'anno a scuola!


Si è bocciati!


La vita si accorcia.


Purtroppo, soltanto coloro che hanno i capelli grigi sono realmente consapevoli dell'anno trascorso. 

Per questi, il "Buon anno" (come anche il buon compleanno), lascia un retrogusto amaro nei festeggiamenti.

I giovani credono di avere l'eternità davanti; sono cavalli bendati lanciati in corridoi infiammati.

Il nostro Creatore non poteva trovare un sistema migliore per coniugare il bello con l'impossibile.

Come un grande enigmista, ci ha fornito il metodo per imitarlo: l'Amore.

Si è reso conto che il compito può essere arduo, allora ci ha dato qualche aiutino: i sentimenti e la gioia.

Giocando con i suoi strumenti ci ha permesso di dimenticare temporaneamente il tempo.  
Posta un commento