lunedì 8 dicembre 2014

4 giorni decisivi per salvare il Pianeta




Tra pochi giorni i capi di Stato mondiali si riuniranno per decidere come combattere il cambiamento climatico. In tutto il mondo, membri di Avaaz stanno creando campagne locali per città alimentate al 100% da energia pulita: è il momento di far sì che comunità in tutto il mondo si uniscano in questa battaglia: già oltre 10 grandi città hanno preso l'impegno, fai che la tua sia la prossima:


Entra in azione
Tra 4 giorni, i capi di Stato di tutto il mondo saranno chiamati a trovare un accordo per fermare il cambiamento climatico nei prossimi anni ma sono purtroppo spaventati dall'idea di prendere decisioni ambiziose, bloccati da una fredda burocrazia. L'opportunità migliore che abbiamo di convincerli ad agire è far sentir loro la voce delle comunità a loro più vicine, facendo levare in migliaia di città in tutto il mondo la richiesta per un passaggio definitivo ad energie pulite.

Proprio in questi giorni, sono migliaia gli avaaziani che stanno lanciando campagne locali per il clima in tutto il mondo. Ma possiamo rendere ancora più forte il loro appello per città alimentate al 100% ad energia pulita, con migliaia di altre petizioni, dimostrando ai burocrati riuniti al vertice di Lima, in Perù, che comunità in tutto il mondo si stanno impegnando, dal basso, per una rivoluzione energetica. In fin dei conti sono persone anche loro, e le città non sono solo nomi su una mappa: sono la casa di amici e familiari, luoghi con un significato che possono ricordare loro l'impegno e il dovere di fare tutto il possibile per ottenere un accordo globale per il clima.

Tra pochi giorni sarà presa la decisione fondamentale: clicca qui sotto, per creare una petizione per la tua città e condividerla facilmente con tutti quelli che vivono nella tua zona. Il team di Avaaz allestirà un'enorme mappa del mondo davanti all'ingresso dei negoziati, con una luce per ogni città in cui c'è una petizione, in modo che assieme mostrino ai negoziatori la strada verso un futuro pulito:

https://secure.avaaz.org/it/campaign/start/11662/?cl=6283809831&v=49689&bglFhdb

I negoziatori sono a Lima da giorni per un vertice cruciale contro il cambiamento climatico, e il nostro appello per un pianeta alimentato da energia pulita al 100% è già nella bozza su cui stanno lavorando! È una richiesta ambiziosa e realistica al tempo stesso, e secondo gli esperti è quello di cui il Pianeta ha bisogno per ridurre velocemente l'inquinamento da CO2: ma la proposta rischia di essere eliminata dal documento del vertice in qualsiasi momento. Già 12 grandi città si sono impegnate a passare presto al 100% ad energie pulite. Se agiremo in tantissimi, come abbiamo fatto per la Marcia Globale per il Clima lo scorso 21 settembre, potremo portare subito questa rivoluzione verde in molte altre città e convincerli a mantenere questo obiettivo nel documento finale.

Le città possono muovere intere nazioni. Il Giappone ha introdotto l'obbligo di indicare sulle etichette l'impatto ambientale dei prodotti dopo il successo della stessa iniziativa nella città di Kyoto. Copenhagen, dove si sono tenuti i negoziati sul clima del 2009, ha spinto la Danimarca a diventare "il Paese delle biciclette" con la sua autostrada ciclabile che ogni giorno porta al lavoro centinaia di migliaia di ciclisti urbani.

Tante cose si stanno muovendo nella giusta direzione: l'appello globale per il 100% ha già 2,2 milioni di firme (!), e nelle ultime settimane ci sono stati progressi incredibili verso un accordo globale: l'UE ha definito i tagli alle emissioni fino al 2030, e i presidenti di Cina e USA si sono accordati su una riduzione delle emissioni entro il 2020. Ora serve che anche tutti gli altri si mettano d'accordo su un piano ambizioso per fermare il cambiamento climatico: puoi contribuire facendo partire una campagna nella tua città, facendo arrivare la voce della tua comunità a chi sta lavorando all'accordo a Lima. Clicca qui sotto per iniziare, la migliore petizione in ogni città sarà poi mandata a tutti i membri di Avaaz della zona:

https://secure.avaaz.org/it/campaign/start/11662/?cl=6283809831&v=49689&bglFhdb

Da anni siamo testimoni della forza delle petizioni a livello nazionale e internazionale. Possono mettere al bando un pesticida mortale per le api in Europa, o contribuire a fermare la costruzione di una pericolosa fabbrica di semi Monsanto in Argentina. E questa forza è ancora più potente quando è diretta ai politici direttamente dai cittadini nelle loro stesse comunità locali, magari da persone che conoscono. Dobbiamo agire localmente per avere un impatto globale, e far diventare il nostro mondo pulito al 100%.

Con speranza,

Oliver, Allison, Meredith, Luca, Rewan, Morgan, Diego e tutto il team di Avaaz
Posta un commento