martedì 1 aprile 2014

Amore grande


Rivedo ancora quel tuo sguardo flesso all'altezza del cuore.

Eri un germoglio d'amore che di canto silenzioso tutta l'aria impregnava.

Nessun dire osava infrangere la muta intesa.


Ora sei un fiore.


Vedrò il tuo stelo elevarsi al cielo.

Vedrò la tua dolcezza accarezzare il sole.

Confonderò i tuoi occhi con le stelle del firmamento,
perchè tu sarai ovunque


e per un amore così grande, 
non c'è posto nel mio cuore.

  

 
Posta un commento