venerdì 1 novembre 2013

Quando un Angelo sale in cielo


Opera di Silla Campanini

Fusti spinati  di rose intrecciano l’infinito dolore  di una vita spezzata.

Incauto destino ha tracciato rivoli di sangue tra le rosse venature dei petali.

Una gentile luce si riflette su lacrime adornate a perle di brina.

Protende il mio braccio  al cielo,

un fiore bianco lo illumina d’Amore.
Posta un commento