domenica 29 settembre 2013

Il cuore ha memoria.

Lo avevo anticipato con la mia fantasia nel libro "Il mondo illusorio".

Il cuore ha memoria .... emette campo magnetico di intensità superiore a quella del cervello.

Il cuore è in stretta relazione con la psicologia individuale.




"La scoperta dei ricercatori della Columbia University annunciata a Roma: non sappiamo se è positiva per la nostra salute Il cuore ha una sua memoria, ricorda però solo i malanni ROMA - Fino a ieri era un' ipotesi suggestiva. Ora è divenuta certezza. Il cuore è come il cervello: ha una sua memoria e registra gli episodi più significativi della sua vita. È il risultato della ricerca dell' americano Michael Rosen, docente della Columbia University di New York. Un risultato che il ricercatore ha comunicato al Congresso nazionale della Società italiana di cardiologia che si è aperto ieri a Roma. Ma che cosa è in grado di ricordare il cuore? Non tutto ciò che gli accade, gli rimangono impressi solo gli episodi più «brutti» che gli accadono. Per esempio le aritmie più gravi e l' installazione di un pacemaker. «Non sappiamo se la memoria è positiva per la salute - ha spiegato Rosen - ma questa scoperta ci sarà sicuramente molto utile. Nelle Cronache De Bac".