mercoledì 27 marzo 2013

Donna nel tempo.


Quadro dell'artista SILLA CAMPANINI

Confusa tra mille riflessi di pensieri stanchi, protendi lo sguardo al cielo.

Solitaria, avvinghiata al piano, l'anima s'attarda.

Beltà ancora in fiore muove armonia tra soffusi colori.

Vivo è l'impulso,
gemente per direzioni incerte,
avido per desiderio giovane.

Figura tra colori sparsi,
al mirar donna,
l'occhio indugia.

S'inclina il capo a pender chioma.
Adombra postura a gentile spoglia.

Sfiato per uomini duri,
vanto di natur siffatta.

Silenzioso, il grigio contorna la scena.
Antiche paure sobbalzano speranze.

Allor, sentir ferma la luce preme.
Intento galeotto a scovar trappole al fiato caldo.

Macchie di fiori rossi richiamano furori d'amor brado.
Celesti nostalgie soffian per verdi praterie.

Appagata dolcezza stordisce la ragione.


Posta un commento