lunedì 25 febbraio 2013

Solitudine



Se penso non sono solo.

Sono circondato dall'immensità dell’essere.

Assaporo il senso di grandezza.

Riconosco la presenza di Dio
attraverso la consistenza del mio pensiero,

attraverso una realtà interiore difficile da trasmettere.

Se la tua sensibilità si sofferma sull'impalpabile,

non sarò mai solo!


Poesia tratta da "Il meraviglioso mondo dell'anima" edito Zedda
Posta un commento