venerdì 15 febbraio 2013

Inconsapevolmente Buoni



Vorrei patrocinare una causa persa!

Non è vero che essere troppo buoni ci si rimette!!

Potrei concedere al massimo, che ..... si prendono posizioni scomode!!!

Essere buoni non è una scelta. 

Quando si mostra tale, allora, si vorrebbe diventare buoni!

Quando si è buoni, ci si mostra drogati in positivo, drogati di bontà.

Buoni inconsapevoli sono i Santi e che per sfortuna, non sanno di esserlo.

Un Santo, per quale motivo dovrebbe far miracoli se, per farli deve scegliere di volerlo? 

Egli è così beato in se stesso che non vede altro se non bontà negl’altri.

Daresti da bere a chi credi che abbia bevuto tanto?

Verseresti acqua in un bicchiere, se credi di vederlo pieno fino all’orlo?

Il problema di chi è buono è che non sa di esserlo, né prova fatica per esserlo
e quindi non sceglierà mai di essere buono.
  
Posta un commento