lunedì 29 ottobre 2012

Disattese




L'ombra di contrastanti pensieri
ci desertificano l'anima.

I nostri volti
divorano sussulti
i nostri silenzi scrivono
strofe di una vita a rime
domande su attimi di sorrisi.

S'infrange di onde incontenibili
l'inconsueto destino
e il loro fragore avvolge di sale
i nostri occhi
mentre tra le dita sottese
si dipanano sensazioni
infrante su illusioni di vetro.

Resterò ancora
a contare gli immutati sorrisi
mi aspettano giorni di me e me
e intanto l’attesa
sferza di raffiche l'anima provata.

                                                                                                                                                                                           By Regina Resta



 
Radiose scogliere riflettono passioni mai dome.

Ferme, inchiodate sul fondo dalla certezza dell’amore,
appaiono tracotanti, insensibili al riflusso delle onde.

Emergono minacciose 
a chi del mar della cattiveria ne fa culla.

Testimoniano la terra natia d’ogni specie,
l’ultimo legame con l’apparire.

Giocano con le maree nascondendosi agli occhi degl’incauti.

Sono tenere compagne dei più deboli. 

Sono riferimenti eterni alla solidità dei sentimenti.

Sono labbra del mare che baciano il cielo.

Sono il tuo conforto nei momenti tristi.

By Luigi Squeo

Posta un commento