mercoledì 12 settembre 2012

Frizzante o Naturale?





Cedendo ai vizi acquisiti, entrai in un bar per gustarmi un caffè.

Il barista, giocando d'anticipo, mi riempì il bicchiere di acqua minerale naturale e prima di posarlo sul banco mi chiese:

"frizzante o Naturale?".

Non avevo notato che avesse riempito il bicchiere con l’acqua naturale, però, poiché ero un cliente abituale, avevo supposto che fosse stato riempito con acqua frizzante, per cui, con un cenno di assenso risposi:

“Sì, frizzante, grazie!”.

Il barista con un gesto naturale quanto l’acqua che aveva precedentemente riempito, svuotò il bicchiere nel lavabo per riempirlo nuovamente con acqua frizzante.

Non immaginate il dolore che accusai!

Avrei potuto tranquillamente bere quel bicchiere di acqua naturale, se mi avesse dato il tempo di bloccarlo.

Probabilmente, qualcuno potrebbe tacciarmi di ingenuità o accattone di facili sentimenti, ma, nonostante i fiumi di acqua che si perdono nelle condutture malmesse dell’acquedotto, nonostante le tempeste d’acqua che si abbattono sulla nostra penisola, mi appare doveroso risparmiare anche quel bicchiere d’acqua.

Potrei apparire anche stupido, ma sento di voler correre questo rischio, se anche una sola persona si riconoscerà nei miei pensieri.

Se non sarà così, la foto che vedete in cima all'articolo ... ... consideratela un fotomontaggio!


Posta un commento