giovedì 17 maggio 2012

Il mio primo libro



Se siamo esseri pensanti non possiamo eludere una necessità interiore che ci spinge a trovar risposte a domande che spesso non riusciamo a formulare. 

Eventi occasionali come leggere un libro, un’esperienza di vita, potrebbero innescare quello strano meccanismo comune a tutti gli uomini che, nel vento della passione, rende possibile qualunque idea e raggiungibile qualunque traguardo.

Posta un commento